CORPO UMANO

Sai perché abbiamo due narici?

Naso Narici

Condividi!

Due occhi, due orecchie, due narici…ha senso, giusto ?!

Due occhi, due orecchie, due narici. Abbiamo bisogno dei nostri doppi per la visione stereoscopica, il suono stereo e l’eccellente olfatto.

Uno o Due nasi?

Le nostre narici sono separate da un setto (nasale), creando così una specie di doppio naso.

Ciclo Nasale

La maggior parte delle volte, una narice consente il passaggio di più aria rispetto all’altra, per poi invertirsi dopo poche ore.

Il flusso d’aria più lento è provocato nel tessuto nasale interno della narice che grazie all’aumento del flusso sanguigno si gonfia e ne limita la circolazione.

Le cellule sensoriali nella parte superiore del naso ci permettono di recepire gli odori ma certi necessitano più tempo rispetto ad altri per legarsi a questi recettori.

Quindi la narice a flusso d’aria più basso conferisce agli odori ad azione lenta più tempo per essere rilevati, dandoci una maggiore gamma di odori.

Questo ciclo nasale, consente, sopratutto, a dar riposo in maniera alternata le narici per il corretto riscaldamento, umidificazione e filtraggio dell’aria inspirata per via nasale.

Influenza Cerebrale

Inoltre, questa alternanza delle narici è strettamente collegata all’attivazione e funzionamento degli due emisferi cerebrali, condizionando in modo particolare anche le fasi del sonno.

L’Importanza Di Una Corretta Ossigenazione

L’ossigeno è vitale per l’esistenza delle cellule e per la buona salute dei tessuti: è in grado di rigenerarli attraverso la stimolazione della circolazione sanguigna e dunque migliorando i metabolismi e i processi, oltre a possedere proprietà antibatteriche.

In caso di difficoltà respiratorie, soprattutto durante il sonno,  suggeriamo questa vasta gamma di prodotti finalizzati ad aiutare chi soffre di questi fastidi.

Condividi!

Sai Perché? è un blog di scienza, sociologia e attualità. Di taglio divulgativo, si prefigge di rispondere ai molteplici "perché" quotidiani. Ogni giorno nuovi articoli di scienza, storia, salute, approfondimenti, tecnologia, sport, animali, natura, spazio e comportamento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *